Desideri ricevere ulteriori informazioni? Chiamaci allo 0547 639811 oppure scrivici!

 
Giovedì, 07 Gennaio 2021

Alimentaristi cesenati, festività col segno più

Nella settimana di Natale le vendite di prodotti alimentari sono aumentate del 20% rispetto allo scorso anno e anche per Capodanno si stima un andamento analogo. Lo rimarca l'Osservatorio di Fida-Confcommercio cesenate che rileva acquisti soddisfacenti per prodotti del territorio e vini di alta qualità. Bene anche il comparto pesce, che ha avuto forti richieste. In calo, invece, gli acquisti per panettoni e pandori, forse soppiantati. In diminuzione anche la spesa per i frutti fuori stagione e tropicali.

Alimentaristi cesenati, festività col segno più

“I negozi di vicinato - spiega Marino Pieri presidente Fida cesenate - si confermano una scelta privilegiata anche in questo periodo, che spesso ci aveva abituati a vedere i consumatori migrare verso le superfici più grandi. Sicuramente è anche frutto della fidelizzazione coltivata in questi difficili mesi della pandemia, in cui con i nostri servizi personalizzati siamo venuti incontro alle esigenze dei clienti. Cura del consumatore, rispetto delle regole e nuovi servizi hanno fatto riscoprire la bellezza della dimensione umana dei punti vendita. Il comparto alimentare non è stato falcidiato dal Covid e dalle restrizioni quindi non ci lamentiamo nel frattempo come imprenditori stiamo crescendo in innovazione e di organizzazione del lavoro spesso reinventandoci modalità di vendita completamente nuove".

Letto 34 volte

Convenzioni

Corona Virus - Aggiornamenti

Area Associazioni Sportive

Circuito 2100

banner ascom servizi

lavora con noi

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Registrati per essere sempre aggiornato con le nostre iniziative.
Privacy e Termini di Utilizzo

banner sanitascom

banner confidi

banner iscom nuovo

 

banner enasco

ascom cesena youtube

Desideri ricevere ulteriori informazioni? Chiamaci allo 0547 639811 oppure scrivici!