Desideri ricevere ulteriori informazioni? Chiamaci allo 0547 639811 oppure scrivici!

 
Mercoledì, 03 Febbraio 2016

Contratti di locazione: L’affitto si puo’ pagare in contanti se sotto i € 3.000,00 (quindi fino a € 2.999,99)

Per effetto della nuova Legge di Stabilità 2016, sono stati modificati i limiti fissati dalla normativa antiriciclaggio.
A partire dal 1° gennaio il limite per l’uso di denaro contante passa da 1000 a 3000 euro, per cui il canone di affitto può essere pagato in contanti solo se inferiore ai 3000 euro.

Sanzioni per chi paga l'affitto in contanti sopra la soglia
Le sanzioni previste per chi paga l'affitto in contanti oltre la soglia limite che ricordiamo essere di 1000 euro fino al 31 dicembre 2015 e di 3000 euro a partire dal 1° gennaio 2016, sono quelle dettate dalla normativa antiriciclaggio, che prevede per le suddette violazioni, una multa variabile dall'1 al 40% dell'importo trasferito con eventuale e potenziale coinvolgimento di chi ha ricevuto ed accettato il contante sopra la soglia, in questo caso il locatore.
La sanzione minima pecuniaria non può essere inferiore a 3000 euro per gli importi pari o poco superiori a 1000 euro, per gli importi più elevati scatta l'aggravante ed una sanzione fino a 5 volte la minima.

Letto 1346 volte
Roberto Mingolini

Tel. 0547 639 842

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Convenzioni

Corona Virus - Aggiornamenti

Area Associazioni Sportive

Circuito 2100

banner ascom servizi

lavora con noi

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Registrati per essere sempre aggiornato con le nostre iniziative.
Privacy e Termini di Utilizzo

banner sanitascom

banner confidi

banner iscom nuovo

 

banner enasco

ascom cesena youtube

Desideri ricevere ulteriori informazioni? Chiamaci allo 0547 639811 oppure scrivici!