Normative F.I.P.E.

MANIFESTAZIONE DI FIPE CONFCOMMERCIO A BOLOGNA IL 28 OTTOBRE

Il Covid-19 ci ha portati in una condizione di emergenza sanitaria, sociale ed economica senza precedenti. Una categoria intera di imprenditori in difficoltà.
Nel nostro Paese i Pubblici esercizi, costretti forzatamente a chiudere per mesi, risultano tra le categorie più colpite da questa emergenza. Lo scenario previsto per l’anno in corso, per la sola ristorazione,è allarmante: con la perdita di 22 miliardi di euro, 50.000 imprese a rischio chiusura e un rischio di disoccupazione per 300.000 persone!

Uova crude e carni mal cotte al bando nei locali pubblici fino al 30 settembre.

Nei comuni del comprensorio cesenate, fino al 30 settembre 2016 non potranno più essere somministrati e servite cibi contenenti uova crude, nè carni che non siano state cotte adeguatamente.

Giovedì, 02 Aprile 2015

Corso di estrattori frutta e verdura

Scritto da

ESTRATTI DI FRUTTA E VERDURA:
È il nuovo trend: estrarre dalla frutta e dalla verdura di stagione il succo eliminando parte delle fibre affinchè venga mantenuto tutto il valore nutrizionale del prodotto fresco
e creare dei mix naturali dai colori bellissimi.

La Regione Emilia Romagna ha aggiornato la precedente locandina del 2012 sul gioco d’azzardo patologico e qui è possibile scaricare la nuova versione.

Ricordiamo che va sostituita alla precedente e deve essere obbligatoriamente esposta in modo visibile all’ingresso e all’interno degli esercizi pubblici che detengono le news slot, gratta e vinci, in cui si effettuano scommesse (anche su eventi non sportivi) o sale giochi.

Convenzioni

Corona Virus - Aggiornamenti

Area Associazioni Sportive

Circuito 2100

banner ascom servizi

banner periodici confcommercio

lavora con noi

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Registrati per essere sempre aggiornato con le nostre iniziative.
Privacy e Termini di Utilizzo

banner sanitascom

banner confidi

banner iscom nuovo

 

banner enasco

ascom cesena youtube

Desideri ricevere ulteriori informazioni? Chiamaci allo 0547 639811 oppure scrivici!